Le migliori mete in Italia

L’Italia è piena di monumenti, musei, aree paesaggistiche, borghi, chiese, eremi. Partendo dal Sud al nord abbiamo la Sicilia con le sue spiagge e il suo mare che fanno da contorno come la spiaggia di Mazzarò vicino a Taormina con la baia; nell’entroterra si trovano preziose testimonianze archeologiche che raccontano le antiche origini della Trinacria, antico regno nato dall’incoronazione di Pietro d’Aragona nel 1282 e dissolto nel 1382 con la pace di Caltabellota, e dai tanti monumenti, vere e proprie testimonianze dell’arte normanna e di quella greca. A Roccalumera in provincia di Messina si trova il Parco letterario Quasimodo, luogo d’origine della famiglia Quasimodo.

La Puglia, altra possibile meta, ha 11 bandiere blu come l’Oasi di Torre Guaceto dove si trovano rocce e falesie che si susseguono e si alternano a calette di sabbia finissima e acqua cristallina. Il centro storico di Monopoli ha 9 chiese medievali e innumerevoli vicoli di ciottoli. A pochi kilometri da Monopoli, si trovano le formazioni rocciose con le Grotte di Castellana. Bari, capoluogo e città portuale ha un centro storico dove si snodano strette e tortuose stradine che portano a un antico castello.

A Napoli ci sono parecchi monumenti testimoni del passaggio di popoli, artisti, letterati che vi hanno soggiornato come il Castel Nuovo o Maschio Angiolino e Castel Sant’Elmo. Sempre a Napoli si trova il Teatro di San Carlo, teatro lirico settecentesco, e la Villa Comunale, il lungo giardino storico che si estende tra piazza della Vittoria e piazza della Repubblica. Per dormire a Napoli, suggeriamo il Tiempo, in zona Mercato, e il Grand Hotel Europa, in una struttura storica.

Saliamo nelle Marche, con la bellissima città di Ancona, dove tra le migliori strutture da non perdere sono il Museo Omero, lo spettacolare Lazzaretto e il Duomo, la principale struttura religiosa della città. Tra una pizza a domicilio Ancona e una pizzeria a “La Botte Ristorante Pizzeria”. Affascinante sono anche San Benedetto del Tronto e Senigallia, due città da visitare anche “toccata e fuga”. Tra le migliori strutture dove soggiornare, suggeriamo il Silvya, un hotel vicino a San Benedetto del Tronto, e l’Hotel Della Vittoria, ad Ancona centro.

Il Palazzo dei Principi di Carignano nella piazza di Torino con la sua architettura barocca è sede degli Appartamenti dei Principi e del Museo Nazionale del Risorgimento italiano. A Torino ci sono poi numerosi castelli quali il Castello Ducale di Agliè, Castello de La Mandria, Castello e Parco di Racconigi, la Tenuta Reale di Pollenzo, il Castello di Govone, il Castello di Casotto, il Castello Cavour di Santena e il Castello di Susa.

A Venezia con la Piazza San Marco, famosa per il Carnevale che si tiene ogni anno, si trova la Basilica di San Marco, monumento che merita di esser visitato.